Le risposte alle domande

Dariya chiede

Che implica un motivo di «lavoro Autonomo o Indipendente attività lavorativa», o, il cosiddetto business immigrazione?

Marina risposte

     Si tratta di gestione indipendente (privata) di attività commerciale, che comprende la presenza o la costituzione di società e di esercitare la loro attività, che non può beneficiare di un sostegno dello stato.
     Nella legislazione dell'Italia all'attenzione di occupazione degli immigrati che pretendono di permesso di soggiorno in Italia per motivo di business dell'immigrazione in Italia. Tutti i requisiti per ottenere lo status di cittadino italiano, istituito dalla Legge sugli stranieri.
     Secondo queste leggi immigrato ormai cittadino del paese in grado di organizzare e condurre qualsiasi impresa commerciale, non viola le norme italiane ed europee di leggi, e nessuno può impedire a lui.
     In italia le leggi non ci sono restrizioni per l'immigrato per quanto riguarda il suo genere di attività commerciale. Qui non ci sono limiti né di età, né di formazione né di professione. Solo bisogno di avere, almeno, qualcosa di qualifica, oltre al desiderio e anche alcune abilità per essere in grado di svolgere autonomamente la propria attività indipendente.
     Per svolgere la propria attività deve essere in attività il raggiungimento soddisfare i seguenti requisiti:
- mantenere assolutamente trasparente l'attività commerciale, non nascondendo e che non vuol dire da parte dello stato il loro livello di reddito. Tutti i soldi guadagnati sono di assoluta proprietà dell'imprenditore.
     L'italia è uno dei paesi dell'unione Europea, che non richiede ai suoi cittadini, si occupano di commercio, nient'altro che legittimi dei pagamenti delle tasse. E non condivide i suoi cittadini «locali» e gli immigrati. In Italia lo status di «residente» indica gli stessi diritti e doveri, indipendentemente dal luogo di nascita.
     Ma, per una positiva soluzione del Consolato d'Italia per il rilascio del visto di categoria D può influenzare significativamente il fatto come un business personale immigrato può essere utile per l'economia del paese.
     Anche se il lato economico dell'impresa o dell'attività umana, l'applicazione per il permesso di soggiorno in Italia, sarà completamente organizzare il prestatario, tuttavia, non minore attenzione saranno le qualità morali del richiedente. Secondo la legge, il richiedente il permesso di soggiorno in Italia devono essere presenti alcuni "riferimenti morali e di carattere economico".
     È la presenza di reputazione impeccabile, la mancanza di conflitti e recensioni negative nel mondo del lavoro, l'assenza di qualsiasi rapporto a penale stile di vita o compromettenti connessioni criminali. Biografia e deve essere così, per i punti non entrino in contraddizione con le leggi vigenti in Italia e UE, internazionali e le normative di legge.
  

Matvei chiede

Sostenete in qualche modo i clienti, dopo aver ricevuto il permesso di soggiorno?

Marina risposte

     Sì, certo. I clienti che hanno richiesto il nostro supporto, offriamo un servizio completo post di immigrazione servizio.

Vera chiede

Come uno straniero per diventare cittadino italiano?

Marina risposte

     Visto di entrata nel paese, che si trova all'interno dell'area Schengen, non dà straniero e dimora sulla sua terra un cittadino straniero, il diritto di richiedere a lei la cittadinanza.
     L'immigrazione in Italia è possibile, previa presentazione di uno dei 21 motivo, che è considerato il consolato come base per poter rilasciare il visto e il permesso di soggiorno nel paese.
     La concessione di un visto Schengen categoria è possibile con le necessarie motivazioni e solo se lo straniero è in procinto di essere entro massimo 90 giorni nel territorio dello stato, relativa agli stati dell'area Schengen.
     A questi paesi fa parte anche l'Italia. Cioè l'immigrazione in Italia dalla Russia o in Ucraina sarà possibile in presenza di questa categoria di visto e il relativo motivo.
     Ma l'immigrazione motivi (21), dando uno straniero la possibilità di essere in questo paese qualsiasi quantità di tempo, senza limiti o fornitori di lui il diritto di richiedere il temporaneo permesso di soggiorno o la cittadinanza italiana, sono considerati, a soli 4.
     Le motivazioni che consentono di consolati a fornire agli stranieri il diritto di considerarsi alla pari di un membro della società italiana:
     Il primo motivo è il Ricongiungimento delle famiglie (Recongiungimento Famigliare). Rivolgersi con questo motivo per ottenere un visto Schengen con l'ulteriore ottenimento dello status di cittadino italiano può qualsiasi straniero, di cui uno o più parenti sono cittadini italiani o loro status di immigrazione confermato.
     Anche tra immigrazione motivi è Assunto il lavoro (Lavoro subordinato). Questo motivo consente di essere uno straniero in terra italiana tempo indeterminato, se ha presente contratto a lungo termine o l'invito a lavorare sul suolo italiano o la presenza di alcuni lavoratori di autorizzazioni o di accordi.
     Alla categoria di immigrazione motivi si riferisce Business immigrazione in un paese dell'area Schengen o di lavoro Autonomo indipendente natura (Lavoro Autonomo). Questo motivo è considerato in caso di autorizzazioni commerciali o di un invito a lavorare, di lavorare in settori come lo sport o la cultura, l'arte.
     L'immigrazione in Italia è soggetto a tale motivo come il luogo di residenza (Residenza elettiva), se residente in un altro paese può essere in Italia, senza pretendere di lavoro formale, o possiede un reddito da locazione o un'impresa redditizia. Questo motivo permette alla persona di rivendicare per ottenere la cittadinanza italiana.
     Permesso di soggiorno o il permesso di stabilirsi in Italia come il suo pieno titolo cittadino forse anche quando si riceve un visto Schengen categoria D. Ma, come nella precedente categoria, per ottenere il permesso di soggiorno è necessario fornire il relativo motivo.
     Dopo l'inizio del processo di immigrazione, lo straniero che richiede il permesso di soggiorno in Italia, viene assegnato lo status di residente in Italia, che nella fase successiva è confermato ottenimento del permesswo di soggiorno e confermato necessari documenti ufficiali.

Dima chiede

Come meglio emigrare, per uno o con tutta la famiglia? Ho una moglie e due bambini di 5 e 6 anni.

Mark risposte

     La risposta a questa domanda dipende dal motivo dell'immigrazione e della capacità finanziaria del cliente. Spesso i documenti per l'immigrazione sono rilasciati per un membro della famiglia (marito o moglie) e poi si riunisce tutta la famiglia (moglie o marito e figli).


1 2 3 4 Avanti


* - I campi obbligatori

i dati sono protetti i dati sono protetti

Iscriviti alla newsletter Italia Facile la protezione dei dati la protezione dei dati