It / Immigrazione in Italia / lavoro subordinato

lavoro subordinato

lavoro subordinato

     L'immigrazione in Italia su invito al lavoro, o Lavoro subordinato in modo conveniente, che è perfetto, se già avete un contatto con il futuro datore di lavoro e avere una professione, importanti per questo paese. In questo caso Si ottiene «il visto d'ingresso per lavoro», e per fare questo è necessario prima dell'inizio del lavoro. Permesso di lavoro in Italia per il noleggio sarà davvero entro 180 giorni, e durante questo periodo, il richiedente è tenuto a richiedere un visto di tipo D lavoro subordinato in consolato.

     In questo modo, l'immigrazione con un visto di lavoro si presenta così:

1. Trovate una società italiana, interessato ai Tuoi servizi e ricevi un invito al lavoro;

2. Si applica per un visto di lavoro;

3. Una volta ottenuto il visto, È in viaggio per l'Italia.

     La durata del visto è di un anno, dopo di che si può estendere. Dopo cinque anni di permanenza in Italia È possibile presentare la domanda per il permesso di sogiorno lungo periodo.

     Chi rientra nella categoria dei lavoratori autonomi

     Specialisti altamente qualificati interpreti, personale medico, i medici, gli atleti, i marinai, docenti Universitari, giornalisti e corrispondenti, i ballerini, che possono ottenere da una italiano del datore di lavoro l'offerta di lavoro.

     Se ha bisogno di maggiori informazioni, i nostri esperti sono sempre lieti di rispondere a tutte le vostre domande: su skype, tramite il modulo di feedback sul sito o per telefono.



Torna indietro