It / Immigrazione in Italia / Italia Startup visa

Italia Startup visa

Italia Startup visa

     L'immigrazione è un programma innovativo denominato «Italia startup visa». L'obiettivo principale di questo programma è il coinvolgimento di persone e di capitali stranieri, pronti a creare nel paese start-up innovative. Nella legislazione, si tratta di innovative start-up, e non di una qualsiasi, nuova impresa all'aperto in Italia. Tuttavia, non ci sono limiti, per età e sesso dell'imprenditore, settore di attività e posizione geografica sul territorio italiano.

     I principali requisiti per ottenere «Italia startup visa»:

1. Essere cittadino di paesi terzi che vogliono creare e avviare un'impresa innovativa in Italia.
2. Ottenere il permesso dal comitato tecnico «Italia startup visa». Entro 30 giorni la commissione esamina il curriculum e innovativo progetto con un budget non inferiore a 50 000 euro e alla scadenza dà il proprio consenso o il rifiuto motivato. Utilizzare una risoluzione in grado di 5 persone all'interno di un progetto di Startup. Se le condizioni di progetto prevedono la partecipazione di più di 5 persone, la commissione tecnica può emettere fino a 10 autorizzazioni.
3. Conferma la disponibilità del luogo di residenza in Italia (proprietà o affitto).
4. La conferma di un reddito annuo da parte del richiedente, che deve superare gli 8 600 euro per 1 persona.

     Se un aspirante imprenditore ha già trovato in Italia le persone interessate, che lo aiuterà e sosterrà il suo progetto, quello di «Italia startup visa» verrà generato automaticamente. Dopo aver ricevuto al consolato di tale visto, al suo arrivo in Italia, il richiedente sarà in grado di ottenere il permesso di soggiorno.

     Per ottenere maggiori informazioni, è possibile porre una domanda ai nostri esperti tramite il modulo di feedback sul sito, chiamare su skype o uno di questi telefoni.



Torna indietro